Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

Sono convinta che i social abbiano un potenziale enorme.
Mi piace l’idea dei social come community, per scoprire e conoscere nuovi profili ma dietro a questi profili mi piace ricordare che ci sono sempre delle persone con le proprie particolarità e i propri interessi.
Uno dei miei interessi è sperimentare diverse versioni della pasta frolla senza lattosio.
Questa crostata (con decorazioni di Natale) che vi propongo oggi è fatta con frolla alla vaniglia senza lattosio e per aromatizzarla ho utilizzato i semi di una bacca di vaniglia: vi sconsiglio di usare l’aroma in fialetta, al massimo usate l’estratto.
Rimarrete stupiti dalla bontà di questa frolla e l’abbinamento con la marmellata di prugne dà quella marcia in più a questa crostata natalizia!

Fatemi sapere

frolla-alla-vaniglia-senza-lattosio-640x640 Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

Difficoltà: Facile

Ingredienti (stampo rettangolare da 25 cm):

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di zucchero di canna
  • 120 g di burro senza lattosio (freddo da frigo)
  • pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 bacca di vaniglia
  • marmellata di prugne q.b.

Procedimento:

  1. Versate la farina in una ciotola e aggiungete lo zucchero e il pizzico di sale
  2. Mescolate e incorporate il burro e solo quando avrete un’impasto “sabbiato” aggiungete l’ uovo
  3. Incidete per il lungo la vostra bacca di vaniglia e aiutandovi con un coltellino, estraete i semi e versateli nell’impasto
  4. Lavorate velocemente l’impasto con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo
  5. Riponete in frigo, avvolto nella pellicola trasparente, per circa mezz’oretta
  6. Imburrate e infarinate lo stampo da utilizzare e stendete la frolla facendo attenzione a rivestire bene i bordi
  7. Bucherellate la superficie, versate la marmellata di prugne e con la pasta avanzata fate delle decorazioni da metterci sopra
  8. Informate a 180° (forno statico già caldo) per circa 25 minuti o fino a quando non avrà assunto una colorazione dorata

Il trucco:

Se volete potete conservare la crostata di marmellata cruda, pronta da cuocere, in frigo per 1 giorno intero

SARA-SENZA-LATTOSIO-e1600516163876-150x42 Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

⤵Clicca l’icona sotto per scaricare la Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio e crea il tuo ricettario!

frolla-vaniglia-senza-lattosio-150x150 Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

 

 

printfriendly-pdf-email-button-notext Crostata con frolla alla vaniglia senza lattosio

No comments yet.

Lascia un commento