Crostata limone e zenzero senza lattosio

Crostata limone e zenzero senza lattosio

Dolci con la lettera G….eeeehm no, oggi nessuna rubrica #undolceperlettera.
Oggi vi propongo una crostata al limone e zenzero senza lattosio fatta con AILI (Associazione Italiana Latto Intolleranti).
Il tema del mese era l’utilizzo dello zenzero in una ricetta.
Devo ammettere che ci ho pensato e ripensato e poi mi sono detta che la crostata al limone e zenzero era una soluzione perfetta!
Sia la frolla che la crema sono fatte con zenzero e limone: si tratta di un dolce molto profumato, delizioso e vi assicuro buonissimo.
Molto semplice da fare (con qualche piccolo accorgimento) ma di grande effetto! Provare per credere!
Che dite? prova superata?

P.s. Preparatevi per domani….Dolci con la G! Io ho un po’ barato…SORPRESA 😉

crostata-limone-e-zenzero-senza-lattosio-640x640 Crostata limone e zenzero senza lattosio

Difficoltà: Facile

Ingredienti (stampo 20-22 cm):

Per la frolla:

  • 340 g di farina 00
  • 2 uova
  • 130 g di zucchero di canna
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • Buccia grattugiata di 1 limone grande (o due piccoli)
  • Pizzico di sale
  • Pizzico di lievito in polvere per dolci

Per la crema:

  • 250 ml di acqua
  • 160 gr di zucchero
  • 50 ml di succo di limone
  • 50 gr di fecola di patate
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato

Per le decorazioni:

  • 5-6 meringhe
  • Fettine di buccia di limone

Procedimento:

  1. Per la frolla: versate in una ciotola le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, lo zenzero grattugiato, il pizzico di sale, l’olio e il lievito e mescolate
  2. Aggiungete pian piano la farina fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio
  3. Riponete la frolla coperta da una pellicola trasparente in frigo per almeno 1 ora (meglio se 2-3 ore o tutta la notte)
  4. Togliete dal frigo e stendete la frolla ad uno spessore di 6 mm con l’aiuto di un mattarello infarinato
  5. Oliate e infarinate uno stampo da crostata e rivestite con la frolla
  6. Bucherellate il fondo della crostata e riponete in frigo per circa 15 minuti
  7. Tirate fuori dal frigo e ponete sopra il fondo della crostata un foglio di carta da forno con del riso (per la cottura in bianco)
  8. Cuocete in forno preriscaldato a 175° statico per circa 15 minuti, togliete la carta da forno con il riso e completate la cottura per altri 15 minuti
  9. Tirate fuori dal forno e fate raffreddare
  10. Per la crema: in una pentola mescolate la fecola, la buccia di limone grattugiata e lo zucchero e aggiungete pian piano l’acqua
  11. Mettete la pentola sul fuoco girando di continuo, nel giro di 4-5- minuti si rassoderà formando una “gelatina”
  12. Spegnete il fuoco e aggiungete il succo di limone: mescolate
  13. Coprite con pellicola trasparente e lasciate intiepidire
  14. Assemblate la torta: Versate la crema sulla base della crostata, livellate con l’aiuto di un coltello
  15. Fate raffreddare e decorate con meringhe e qualche fettina di buccia di limone

Il trucco:

Perché sia ancora più buona vi consiglio di riporla in frigo 1 oretta prima di servirla

printfriendly-pdf-email-button-notext Crostata limone e zenzero senza lattosio

No comments yet.

Lascia un commento