Zeppole di San Giuseppe senza lattosio - al forno

Zeppole di San Giuseppe senza lattosio – al forno

Vita da Erasmus

Oggi, ben 11 anni fa, mi trovavo a Valencia in Erasmus a festeggiare la Festa di San Giuseppe anche se loro preferiscono chiamare questa festa LAS FALLAS (dura circa 20 giorni! OLE’)
Le Fallas prendono il nome dalle costruzioni artistiche, alte quanto palazzi, fatte di materiali combustibili (come cartapesta o legno) che rappresentano figure e composizioni di elementi ispirati all’attualità nazionale ed internazionale.
Queste costruzioni vengono realizzate durante l’anno e la notte tra il 18 e 19 marzo vengono bruciate in altissimi e bellissimi falò.

Detto ciò…le mie coinquiline ed io avevamo provato a fare le zeppole di san Giuseppe, con scarsissimi risultati e avevamo poi optato per berci della sangria!

Oggi le ho rifatte al forno con crema pasticcera senza lattosio @sanmartino.
Sono talmente soddisfatta di come sono venute che mi sono messa a saltare per tutta casa. Non avendo le amarene le ho farcite con mirtilli e lamponi!

Visto che sono venute buone le dedico al mio papà Luciano e a Massimo!
Buona festa del papà!

zeppole-senza-lattosio-640x853 Zeppole di San Giuseppe senza lattosio - al forno

Difficoltà: Media

Ingredienti (per 10/12 zeppole):

  • 170 ml di acqua
  • 125 ml di farina 0
  • 60 ml di olio di semi
  • 3 uova (o 4 – dipende dalla grandezza)
  • pizzico di sale
  • crema pasticcera senza lattosio @sanmartino
  • mirtilli/lamponi

Procedimento:

  1. In un pentolino mettete l’acqua, l’olio e il pizzico di sale e mescolate fino ad arrivare a bollore
  2. Appena vedete le bollicine versateci in una sola volta tutta la farina
  3. Togliete dal fuoco e mescolate
  4. Rimettete sul fuoco fino a che non sentirete sfregare sotto la pentola: a quel punto spengete il fuoco
  5. Fate raffreddare qualche minuto e poi lavorate a mano l’impasto per raffreddarlo completamente
  6. Mettete l’impasto in una ciotola e aggiungete, una alla volta, le uova amalgamandole al composto con l’aiuto di una forchetta. Solo quando il primo uovo è ben assorbito potete aggiungere il 2° (valutate se aggiungere il 4 uovo, dipende dalla loro grandezza)
  7. Quando l’impasto avrà raggiunto la consistenza liscia (quasi di una crema), mettetelo in una sac-à-poche con una bocchetta 8-10 mm a forma di stella
  8. Coprite una teglia con carta da forno
  9. Fate 2 giri, uno sull’altro, con un diametro base di 4 cm
  10. Cuocete a forno preriscaldato a 200° per 15 minuti poi abbassate a 170° per altri 15-20 minuti
  11. Una volta cotte le zeppole spegnete il forno e senza tirarle fuori fatele raffreddare in forno appena socchiuso aiutandovi con un mestolo di legno
  12. Preparate la crema pasticciera*
  13. Una volta raffreddate le zeppole potete tagliarle a metà
  14. Mettete la crema pasticciera in una sac-à-poche e farcite le zeppole sia dentro che sopra
  15. Aggiungete sopra frutti di bosco o amarene

Il trucco:

Mentre si cucinano non aprite il forno (solo 5′ prima del completamento della cottura)

zeppole-di-san-giuseppe-senza-lattosio-640x853 Zeppole di San Giuseppe senza lattosio - al forno

* Se non avete a disposizione la crema pasticciera @sanmartino vi lascio la mia ricetta senza uova e senza lattosio:

Ingredienti:

  • 500 ml di latte vegetale/senza lattosio
  • 1 limone
  • curcuma q.b.
  • 40 g di amido di mais
  • 100 g di zucchero

Procedimento:

  • Unite in una ciotola l’amido di mais setacciato e lo zucchero, mescolate e aggiungete metà del latte a temperatura ambiente
  • Scaldate in un pentolino il latte insieme alla buccia di limone, aggiungete poi il restante latte con l’amido di mais e lo zucchero
  • Mescolate continuamente fino a quando non si addenserà del tutto, togliete la buccia del limone
  • Spegnete il fuoco, aggiungete qualche goccia di limone, la curcuma e lasciate raffreddare fuori dal frigo mescolando ogni tanto la crema

zeppole-senza-lattosio-2-640x853 Zeppole di San Giuseppe senza lattosio - al forno

printfriendly-pdf-email-button-notext Zeppole di San Giuseppe senza lattosio - al forno

No comments yet.

Lascia un commento